CENTRO STUDI EUROPEO

Home Page

EUROPA rapita da Giove

Il mito di Europa, di antica memoria, si è tramandato lungo i secoli, con molte varianti e la versione di Ovidio è rimasta ancora la più nota. Europa era una principessa fenicia che si reca con le sue compagne in riva ai mare per cogliere fiori. Viene vista e voluta da Giove, il quale si trasforma in toro e si fa condurre vicino alla ragazza. Europa, presa dalla bellezza del mite animale, lo accarezza, lo orna di fiori e gli sale in groppa. Giove non ha difficoltà a rapirla e, via mare, nuota fino a Creta dove, all'approdo, rivela la sua identità divina. Europa ci sta e convive generando Minosse, Radamanto e Sarpedone.

La favola della principessa, in ansia fra seduzione e spavento, trasportata da un bianco toro innamorato, fra le onde del mare, ha riscosso molta fortuna nelle diverse ispirazioni artistiche.

Home Page